Prodotto aggiunto correttamente al carrello.
Chiudi e prosegui la navigazione
Clima della Corsica

Clima

Il clima della Corsica è di tipo mediterraneo, con estati calde e secche ed inverni miti e piovosi lungo la fascia costiera; variabile ma comunque più freddo verso l’interno secondo le altitudini; alle quote più elevate le precipitazioni lasciano il posto alla neve. L’isola, tuttavia, presenta dei microclimi locali, determinati dalla complessa struttura orografica, anche se pur sempre dominati da una luminosità e da un’insolazione tipicamente mediterranee.

La temperatura media annuale di 12°C è, perciò, poco indicativa. Contrariamente alla norma generale, sono un poco più calde le zone settentrionali rispetto a quelle meridionali. La temperatura media annuale delle coste varia da 16,6°C a nord a 14, 7°C a sud; le massime estive raggiungono i 36°C, quelle invernali i 18°C.

Le precipitazioni sono concentrate nella stagione autunnale e invernale (novembre è il mese più piovoso); il periodo da giugno a ottobre è caratterizzato da una forte siccità, con scarsissime possibilità di pioggia.

I venti forti non sono molto frequenti, neppure in inverno. Tuttavia chi desideri spingersi in mare con un’imbarcazione deve approfondire i dati relativi alla realtà locale munendosi di una “carta dei venti”. Il vento prevalente in Corsica è il libeccio, che investe l’isola con folate calde in estate e fredde in inverno. Altro vento comune è lo scirocco, secco e polveroso, che giunge da sud-est.

 

Riempi il form
e ti ricontatteremo il prima possibile

Benvenuto
Puoi accedere alla tua area riservata dal menu

Chiudi