Prodotto aggiunto correttamente al carrello.
Chiudi e prosegui la navigazione
Ghisonaccia

La Costa Serena è la regione che meglio ha saputo conservare nel tempo un aspetto estremamente singolare, e percorrendo la strada che porta verso sud lo si apprezza in tutta la sua fierezza.

Qui, si è subito catturati da un’immagine unica, fatta di montagne e di innumerevoli colline ricoperte di castagneti, tra le quali sono incastonati, come gioielli, i suggestivi borghi della regione. Al tramonto, però, si assiste allo spettacolo più grandioso, quando gli ultimi bagliori di luce si confondono con quelli delle case.

Costituita da 33 comuni, fiancheggiata da 100 km di spiagge di sabbia fine da Bastia a SolenzaraGhisonaccia e tutta la costa orientale incantano per la molteplicità e diversità dei paesaggi ed è diventata in breve tempo, uno dei principali luoghi di attrazione dell’isola. 
La sua posizione strategica, inoltre, consente al turista di raggiungerla pressoché da ogni parte dell’isola.
Situata nel cuore della Costa Serena, sulle rive del fiume Fiumorbu, a 100 m di altitudine, affacciata sul limpido mare e protetta alle spalle da maestose montagne, Ghisonaccia offre ai suoi visitatori numerose attrazioni come le sue ampie spiagge di sabbia fine e un fiorente patrimonio culturale,artistico e naturale.
E’ un luogo di vacanza ideale, quindi, non solo per le famiglie, ma si adatta ad ogni stile di vacanza, grazie ad un territorio che dalla costa all’entroterra offre una vasta scelta di attività: dal trascorrere momenti di relax sulle spiagge alla possibilità di praticare sport acquatici, di fare passeggiate per i sentieri del Colle di Bavella, alla scoperta del lago di Urbinu, (secondo lago più importante dell'isola), della foresta di Pinia, riserva naturale a ridosso dell’omonima spiaggia, o ancora escursioni in bicicletta, e incamminarsi lungo percorsi alla scoperta della gastronomia corsa. 
Le spiagge di sabbia fine che si nascondono nell'intenso blu del mare, il profumo della natura lussureggiante che le circonda e che si confonde con i sapori del pesce fresco appena pescato, rendono Ghisonaccia e il Complesso Residenziale Marina Corsa, immerso in un parco di 100.000 mq, un'ode all’evasione dalla routine quotidiana, donando una sensazione di quiete e serenità.
Scendendo verso sud si incontrano a ca. 18 km dal paese, le splendide spiagge della zona di Solenzara: Scaffa Rossa, Cala d’Oru, Favone, Tarco e Fautea; ancora più a sud, a circa 1 h di auto, Porto Vecchio con le sue incantevoli spiagge, tra cui le note Santa Giulia, Rondinara, Palombaggia e Santa Manza. Mentre a poco più di 15 km a nord si può visitare l'antico sito termale di Aleria
Anche le montagne della Costa Serena offrono diverse soluzioni per trascorrere la propria vacanza:si può pescare nelle limpide acque dei torrenti, tuffarsi nelle piscine naturali dei fiumi, passeggiare per i sentieri dell’entroterra, a piedi o a cavallo, facendo trekking o perché no con gli sci! Padre di tutti i percorsi è il GR20, 180 km di sentieri che attraversano tutta l'isola, variando per livello di difficoltà e percorrenza: si passa da sentieri praticabili in 3 ore di livello facile a percorsi che possono richiedere tappe di diversi giorni. Per queste e altre informazioni consulta la nostra sezione dedicata alle escursioni.

 

QUALCHE CENNO STORICO

Ghisonaccia nasce nel 1845 dallo smembramento del comune di Lugo di Nazza, ma fino a quel momento era considerato solo come un luogo di passaggio per i pastori nomadi. E' dalla seconda metà del Novecento che il paese, grazie allo sviluppo dell'agricoltura, inizia a prendere forma.

A partire dagli anni '80 con l’arrivo dei primi turisti, i locali convertono l’agricoltura in una nuova attività: quella turistica e nascono cosi i primi residence, le prime case vacanza, facendo diventare la località la cittadina moderna e vivace che è oggi, con i suoi moderni negozi, banche, supermercati ed ogni altro genere di servizio.

Riempi il form
e ti ricontatteremo il prima possibile

Benvenuto
Puoi accedere alla tua area riservata dal menu

Chiudi