Prodotto aggiunto correttamente al carrello.
Chiudi e prosegui la navigazione
Bonifacio

Arroccata sulla cima di un’alta scogliera bianca, nella regione della Corsica del Sud, (Règion du Sud), fondata nell’828 dal marchese Bonifacio II di Toscana, che occupò il villaggio e lo fortificò dandogli il nome, Bonifacio ha conservato negli anni la sua veste medievale che ricorda il suo passato. Oggi la città è diventata un importante centro turistico,  che ogni anno vede incrementare sempre più il flusso di visitatori anche grazie alla sua affascinante posizione.

Custodisce fedelmente il suo patrimonio artistico - culturale esteso tra la Città Alta, la Città Vecchia, la Cittadella, la Piazza d’Armi, la Loggia Coperta, le Chiese e le varie viuzze e vicoli che attirano i passanti sia per la particolarità della disposizione delle case, sia per i negozi caratteristici che si incontrano passeggiandovi.

VISITE ED ESCURSIONI

Bonifacio offre una quantità notevole di visite ed escursioni, sia nella città stessa che nei dintorni.

Per favorire la visita della città, di seguito segnaliamo i siti più importanti che meritano una visita: LA MARINA

Il quartiere della Marina, situato nel fiordo più interno della scogliera che “sorregge” Bonifacio, è la zona più animata della città, ricca di case, hotels, ristoranti e locali che fino a tarda notte animano le strade di questa incantevole città. Il patrono de La Marina è Sant’Erasmo, protettore dei marinai, dalla cui chiesa che porta il suo nome, ogni anno partono due processioni organizzate dalla confraternita, il 2 e il 20 giugno.

Sempre nel quartiere de La Marina, all'interno di una grotta aperta sul porto, è stato ricavato l’AQUARIUM che, con le sue tredici vasche consente ai visitatori di conoscere la fauna marina più rara dell’isola.

Dal quartiere de La Marina si giunge,percorrendo una caratteristica scalinata, al Colle di San Rocco.

Dal Belvedere del Colle di San Rocco si può godere di un magnifico panorama che arriva fino alle coste della Sardegna.

 

LA CITTÀ ALTA

Salendo su di un caratteristico trenino, attivo durante la stagione turistica, o percorrendo le vie più caratteristiche della città, si arriva alla Città Alta, che comprende anche la Città Vecchia, la Cittadella, il cimitero marino e la Spianata di San Francesco. In questo sito è possibile visitare:

La Chiesa di San Domenico con la sua singolare Torre Campanaria;

La Chiesa di Santa Maria Maggiore, dal campanile quadrato e dai portali in stile neoclassico;

Palazzu Pubblicu, il vecchio municipio in stile medievale, sorge davanti la Chiesa di Santa Maria Maggiore;

L’Escalier du roi D’Aragon, sorprendenti 187 scalini incisi nella roccia, legati ad una leggenda sulla difesa della città di Bonifacio;

Bastion de l’Etendard , che fino a qualche anno fa, la Porta di Genova , rappresentava l’unico accesso alla città, il Bastione rimane comunque ancora oggi la fortificazione più imponente e al suo interno è conservato il Memoriale che rievoca il passato della città;

La Piazza d’Armi,storica piazza sfruttata in passato per il deposito del grano.

Per la loro caratteristicità anche le vie e vicoli costituiscono patrimonio artistico- culturale della città come ad esempio: Rue St-Dominique, Rue St-Jean Baptiste, Rue des Deux-Empereurs, Rue du Portone, ecc..

Oltre ai suoi monumenti storici e siti caratteristici, Bonifacio offre una quantità notevole di escursioni.

 

GITE IN BARCA

Con le uscite in barca, che soprattutto nei periodi della stagione turistica sono più frequenti,

si ha la percezione delle case sporgenti nel vuoto “sorrette” dall’imponente scogliera bianca, e inoltre è possibile scoprire le meravigliose grotte che si susseguono lungo la costa, come la grotta di Sant’Antonio, la roccia del Timone di Corsica, la grotta dello Sdragonato.

(es. Vedette Cristina, Rocca Croisiere, ecc..)

Escursione all’ Isola di La vezzi e all’ Isola di Cavallo  vantano spiagge di sabbia bianca e deserte ed angoli di vegetazione incolta. 

Possibilità di praticare Golf  in campi privati.

 

LE SPIAGGE

Bonifacio non offre una grande quantità di spiagge ai piedi della città, ma nelle sue vicinanze si distinguono delle calette e delle spiagge davvero meravigliose come : le cale di Catena e Orinella;

la Cala di Paragonano a 4 km a ovest da Bonifacio; la Plage de la Tonnara a 10 km a nord-ovest dalla città; la Plage de Calalonga a 9 km a est; la Plage de Piantarella a 8 km a est, la spiaggia si trova di fronte gli isolotti di Piana e Ratino, molto frequentate dai surfusti e dai praticanti di barca a vela; le Golfe de Santa Manza 6 km a est, meta di surfisti, le principali spiagge del golfo sono quella di Santa Manza e di Maora; La Baia de La Rondinara a 18 km a nord-est, è una delle basi del centro nautico des Glénans.

 

 

FESTE ED EVENTI

 

02/06 Sant’Erasmo 

20/06 San Silverio

24/06 San Giambattista

22/07 Santa Maria Maddalena

15/08 Assomption

24/08 San Bartolomeo

08/09 Natività della Vergine

14/09 Santa Croce

 

SPORT E ATTIVITÀ

 

Le attività consigliate sono molte, in particolare sono possibili

escursioni a piedi;

escursioni a cavallo;

gite in mare

immersioni subacquee,

uscite in kayak

noleggio imbarcazioni.

Riempi il form
e ti ricontatteremo il prima possibile

Benvenuto
Puoi accedere alla tua area riservata dal menu

Chiudi